Volete prenotare uno dei nostri tour?

Non esitate a contattarci:

 

Tel: 331.8448114

LUN. al VEN. 14.00-19.00 

SAB. 9.00-12,30

 

SERVIZI H 24

Whatsapp 

331.8448114 e   

E-mail

info.tour @curiosandotorino.it

LASCIANDO NOMINATIVO,RECAPITO TELEFONICO E TITOLO DEL TOUR A CUI SI FA RIFERIMENTO

CuriosandoTorino
CuriosandoTorino

INTRIGHI A CORTE. DONNE, AMANTI E REGINE DI CASA SAVOIA.

 

VISITA TEMATICA ALLA PALAZZINA DI STUPINIGI

 

                Domenica 21 Ottobre Ore 11.00 DISPONIBILE

               Domenica 21 Ottobre Ore 15.40 DISPONIBILE

              Domenica 28 Ottobre Ore 15.00 DISPONIBILE

             Domenica 28 Ottobre Ore 10.40 DISPONIBILE

 

Ritornano le visite alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, questa volta ancora più coinvolgenti.
Poche altre residenze sabaude più di Stupinigi hanno visto come protagoniste le donne di corte, fossero esse regine, dame, amanti o semplici serve. CuriosandoTorino  vi porterà alla scoperta non solo delle magnifiche stanze appena restaurate della palazzina di caccia ma soprattutto degli amori, degli intrighi e delle vendette di cui esse furono teatro. Da Cristina Polissena d'Assia alla regina Margherita, passando da Paolina Borghese e molte altre, un viaggio attraverso le figure femminili che contribuirono a definire Stupinigi non solo una residenza di caccia ma anche "di piacere".

 

RITROVO: Davanti all'ingresso della biglietteria della Palazzina di Caccia, Stupinigi

 

COSTI: Ingresso più visita guidata € 15.00, Abbonamento Musei e Torino Card € 7.00, gratuito bambini fino a 5 anni, ragazzi dai 6 ai 17 anni € 12,00

 

I biglietti verranno acquistati dalla guida non occorre entrare in biglietteria.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PALAZZO BAROLO

e

Il Fantasma di Elena Matilde

 

Domenica 28 Ottobre Ore 15.00

 

 

Il ritrovato splendore di Palazzo Barolo, uno dei più significativi e meglio conservati edifici nobiliari della Torino barocca, è frutto anche dei lavori di restauro degli appartamenti nunziali posti al piano nobile dei Marchesi di Barolo Giulia e Tancredi che si aggiungono ai già storici appartamenti detti "di Diana" e "di Ercole", al salone e alla scalinata d'onore e all'ala Alfieriana e del Consiglio.

In origine di proprietà dei conti di Provana di Druent, il palazzo passò alla famiglia Faletti di Barolo dopo le nozze della figlia Elena Matilde con il Marchese Gabriele Faletti di Barolo la quale morì suicida a soli 26 anni. Da qua la leggenda del fantasma della dama che si aggirerebbe irrequieto tra le stanze, nella vana ricerca dei suoi figli e dell'amato marito strappati a lei dal proprio padre che la rinchiuse nel palazzo dove impazzì.

CuriosandoTorino vi accompagnerà in questo maestoso edificio facendovi ripercorrere più di tre secoli di storia: dalla nascita del palazzo nel XVII sec. sino ai giorni nostri, dove antico e moderno (sede del museo della scuola e del libro per l'infanzia), storia e leggenda convivono in perfetta armonia.

Ed alla fine della visita guidata del palazzo, la guida vi porterà negli "Appartamenti di Diana e di Ercole" siti al pianoterra dove è stata allestita la mostra 100% Italia, una mostra dedicata agli ultimi cento anni di arte italiana, dall'inizio del Novecento ai giorni nostri. 

 

RITROVO: Ore 15.00, Via delle Orfane, 7 Torino davanti all' ingresso del palazzo.

 

COSTO: Intero € 16.00, bambini dai 6 ai 11 anni € 13.00, abbonamenti museo  € 8.00,

Torino Card 11.00, disabili (A,B,C) e accompagnatori a testa € 8.00, disabili (D,E) €8.00 gli accompagnatori per queste categorie € 11.00, giornalisti € 11.00, MEF Friends

€ 11.00, gratuito bambini fino a 5 anni.

 

PAGAMENTO: In loco il giorno della visita direttamente alla vostra guida, si richiede puntualita' e serietà.

 

La visita comprende: ingresso a Palazzo Barolo, ingresso alla mostra 100% Italia e visita guidata con guida professionista per entrambi gli ingressi

 

 

SUPERSTIZIONE E MAGIA NELL'ANTICO EGITTO

- VISITA TEMATICA SERALE  -

 

 Sabato 3 Novembre Ore 18.10

 

Il museo Egizio, secondo a livello mondiale solo a quello del Cairo, ospitato nella città dove la magia e la superstizione regnano sovrane, rappresenta per Torino un punto di grande conflenza energetica dove al suo interno sono custoditi oggetti che irradiano energie benefiche ed altre energie oscure. Quale migliore momento per scoprirli insieme se non venerdì 17....

Per gli Egizi la magia era una realtà presente a tutti i livelli. I rituali erano magia cerimoniale, le preghiere erano formule magiche. Da sempre un mondo affascinante e misterioso che racchiude in se molteplici aspetti legati alla magia e alla vita ultraterrena, cardini della cultura egizia. Lo scopo principale della magia era quello di dare all'uomo predominio sulle innumerevoli creature visibili ed invisibili che popolavano terra, cielo, aria ed inferno, prolungare la vita, fornire aiuto in questioni amorose, curare e combattere i mali e agevolare il passaggio nell'aldilà.

Questa volta CuriosandoTorino vi accompagnerà in un viaggio a ritroso nel tempo, tra gli innumerevoli reperti del Museo Egizio, per farvi scoprire la connessione tra religione, esoterismo e riti magici, tematiche che hanno reso questa civiltà affascinante e "immortale".

 

"La magia tiene sempre la porta aperta. Davvero sempre. Trovarla dipende solo da noi."  Cit B. Yoshimoto

 

RITROVO: Di fronte al Bar Gelateria Pepino P.zza Carignano, 8.

IMPORTANTE NON SCENDERE IN BIGLIETTERIA SE NON CON LA GUIDA.

 

COSTI:

- Intero € 24.00 (ingresso € 15.00+ € 8.00 visita guidata+ € 1.00 affitto auricolari + diritto di prenotazione)

-  Ragazzi da 15 a 18 anni  e giornalisti € 20.00 (ingresso € 11.00 + 8.00 visita guidata + € 1.00 affitto auricolari + diritto di prenotazione)

- Bambini dai 6 ai 14 anni € 10.00 (ingresso € 1.00+ € 8.00 visita guidata+ € 1.00 affitto    auricolari + diritto di prenotazione)

- Invalidi con invalidità superiore al 74% e accompagnatori, abbonamenti museo e torino card € 9.00 (ingresso € 0.00+ € 8.00 visita guidata+ € 1.00 affitto auricolari + diritto di prenotazione)

- Bambini fino a 5 anni gratuito

 

La visita comprende: Ingresso al museo in orario serale senza tempi d'attesa, diritti di prenotazione, auricolari, visita guidata con guida professionista.


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

MUSEO LAVAZZA

Una Viaggio nella Storia del Caffè Italiano

 

Domenica 18 Novembre Ore 15.00

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO E NON OLTRE IL 31 OTTOBRE 2018

 

"Se non fosse per il caffè non avrei praticamente una personalità"

David Letterman

 

Chi non ama gustare un buon caffè durante il giorno?

Non si conoscono con precisione le origini antiche di questa bevanda, in Italia se ne hanno notizie a partire dal 1570 grazie ad un noto botanico che ne portò alcuni sacchi dall'Oriente a Venezia. Il successo fu immediato ed in breve tempo contagiò tutto il Paese.

L'8 Giugno 2018, in occasione di Archivissima, ha aperto a Torino il Museo Lavazza entrato a far parte  dell'associazione nazionale Museimpresa. Un Museo multimediale ed interattivo dove si viene catapultati in un viaggio sensoriale ed emotivo nella cultura globale del caffè, dei suoi rituali e del successo di questa azienda nel mondo della comunicazione.

Il suo percorso innovativo, suddiviso in 5 "gallerie" contraddistinte da aspetti e temi specifici, passa da " la fabbrica" a "la piazza" che ricorda una tipica piazza italiana degli anni sessanta dove lo storico Autobar veniva utilizzato per vendere il caffè per le strade, attraversando "l'atelier" dove i visitatori possono ritrovare il Paradiso della pubblicità con gli indimenticabili Carosello della nostra tivù si arriva  a "l'universo", uno spazio onirico dove ci si immerge in una proiezione multimediale a 360° e per concludere "la degustazione" dove si assaggia una ricetta speciale di coffee design firmata dal Training Center Lavazza e si visita il nuovo Store del museo. 

In collaborazione con una delle nostre preparatissime guide, CuriosandoTorino vi propone di immergervi in questo meraviglioso mondo fatto di storia, immagini, aromi e sapori, in onore al caffè italiano. Il caffè più buono al mondo...

Ma le novità non finiscono qui, insieme alla visita del museo, potrete osservare attraverso a delle ampie vetrate site all'interno del nuovo Centro Direzionale Lavazza, l'area archeologica della Chiesa palecristiana di San Secondo del IV-V sec. d.C. riportata alla luce nel 2014 durante i lavori di scavo della Nuvola Lavazza.

 

COSTI: Ingresso più visita guidata € 16.00, soci ICOM, giornalisti, minori accompagnati dai genitori e  invalidi con accompagnatore € 8.00

Gratuito: per bambini fino a 5 anni

 

PAGAMENTO:  Anticipato tramite bonifico bancario € 8.00, in loco direttamente alla guida i restanti € 8.00. Per chi ha diritto al ridotto si richiede un unico pagamento anticipato tramite bonifico bancario di € 8.00 entro e non oltre il 2/11/2018

 

RITROVO: Via Bologna 32/A, Torino di fronte all'ingresso del museo alle ore 15.00

La visita comprende: Ingresso al museo senza tempi d'attesa, visita guidata con guida professionista.

 

ABBONAMENTI MUSEO E TORINO CARD NON SONO AMMESSI DAL MUSEO PER IL BIGLIETTO 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

 

I MACCHIAIOLI. ARTE ITALIANA VERSO LA MODERNITA'

 

-VISITA GUIDATA-

 

                                           Domenica 2 Dicembre Ore 15.10

 

CuriosandoTorino  propone una visita guidata ALLA MOSTRA "I MACCHIAIOLI. ARTE  ITALIANA VERSO LA MODERNITA’", dando  la possibilità di scoprire i Macchiaioli, il movimento pittorico più importante dell’Ottocento italiano e il clima storico che fa da sfondo alla vicenda di questi artisti. Protagonisti di questa importante mostra alla GAM di Torino sono gli antefatti, la nascita e la stagione iniziale e più felice della pittura macchiaiola, ossia il periodo che va dagli anni Cinquanta all’Ottocento ai capolavori degli anni Sessanta. Esposte oltre 80 opere provenienti dai più importanti musei italiani, enti e collezioni private e che qui vanno a costruire un ricco racconto artistico sulla storia del movimento, dalle origini al 1870, con affascinanti confronti con i loro contemporanei italiani. Fu a Firenze che i giovani frequentatori del Caffè Michelangiolo misero a punto la ‘macchia’. Questa coraggiosa sperimentazione porterà a un’arte italiana “moderna”, che ebbe proprio a Torino, nel maggio del 1861, la sua prima affermazione alla Promotrice delle Belle Arti. Negli anni della sua proclamazione a capitale del Regno d’Italia, Torino visse una stagione di particolare fermento culturale. È proprio a questo periodo, e precisamente nel 1863, che risale la nascita della collezione civica d’arte moderna – l’attuale GAM – che aveva il compito di documentare l’arte allora contemporanea.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO E NON OLTE IL 9/11/2018

 

RITROVO: davanti alla biglietteria della Gam in via Magenta 31 a Torino ore 15.10

 

COSTO: intero € 21.00, abbonamenti museo e torino card € 11.00, bambini fino a 5 anni € 1.50

 

PAGAMENTO:  E' richiesto acconto di € 11.00 tramite bonifico bancario per acquisto dei biglietti interi e ridotti e di € 1.50 ber bambini fino a 5 anni entro e NON oltre il 12/11/2018. 

Il saldo di € 10.00 per i biglietti interi sarà effettuato in loco il giorno della visita direttamente alla guida.

 

Costo include: ingresso mostra, diritti di prenotazione, auricolari, visita guidata con guida professionista.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

ANNIVERSARIO A CORTE

- VISITA GUIDATA SERALE ALLA REGGIA-

PRENOTAZIONI CHIUSE

 

DATA DA DEFINIRE

 

ATTENZIONE SI AVVISANO TUTTI I PARTECIPANTI DELLA VISITA DELLE 20.30 CHE E' VARIATO L'ORARIO DI INCONTRO DALLE ORE 20.30 ALLE ORE 19.45..

 

SI RICHIEDE LA MASSIMA PUNTUALITA'

 

CURIOSANDOTORINO ORGANIZZA UNA VISITA GUIDATA PER AMMIRARE IN ORARIO SERALE LA MAESTOSITA' DI QUESTA RESIDENZA.
In occasione del suo compleanno, la Reggia di Venaria offrirà la possibilità di visitare il piano nobile e tutte le mostre in corso fino alle 23,30 ad un costo speciale.
Una straordinaria opportunità per ammirare, ad un costo davvero eccezionale le maestose sale barocche e le esposizioni di Elliot Erwitt Personae, Ercole e il suo mito, Easy Rider e Preziosi Strumenti. Musiche e spettacoli animano la serata. Il suggestivo Caffè degli Argenti, situato lungo il percorso di visita, è aperto per accogliere i visitatori fino alla chiusura della Reggia.
CuriosandoTorino vi aspetta numerosi.

 

RITROVO: Ore 19.45  Via Mensa, Venaria Reale di fronte alla Biglietteria della Reggia

 

COSTO: € 6,00 ( include l'ingresso al Piano Nobile della Reggia e mostre e Visita Guidata alla SOLA Reggia con guida professionista)
 

PAGAMENTO: In loco il giorno dell'evento direttamente alla vostra guida, SI RICHIEDE LA MASSIMA SERIETA'


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

NOTTE AL MUSEO DEL CINEMA E ASCENSORE PANORAMICO

- VISITA GUIDATA SERALE -

 

Data da definire

 

La storia del Museo Nazionale del Cinema nasce dal sogno di Maria Adriana Prolo, donna tenace e raffinata collezionista. Il museo del cinema è uno dei più importanti del mondo ed è l’unico nel suo  genere in Italia. Ha sede nella suggestiva Mole Antonelliana, monumento simbolo della città di Torino e fu inaugurato nel Luglio del 2000. Il visitatore è allo stesso tempo spettatore, attore e regista di un percorso espositivo, unico museo in Italia. L'allestimento è stato rinnovato con nuove postazioni multimediali e interattive e con tre nuovi spazi dedicati al cinema western, ai musical e ai film di fantascienza.

 

Delle varie collezioni del Museo del Cinema di Torino fanno parte foto, video e film, manifesti e locandine, apparecchiature cinematografiche, scatole ottiche, bozzetti, costumi e pezzi di scenografie di film.

 

Un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’affascinante mondo del cinema.

 

Al termine della visita si salirà con l’Ascensore panoramico realizzato in cristallo trasparente, rinnovato nel 1999 e che ancora oggi permette di salire fino al tempietto, a 85 metri d’altezza e ammirare la straordinaria vista sulla città e sull’arco alpino che la circonda.

 

RITROVO: Ore  19,40 fronte ingresso Museo del Cinema via Montebello 20

COSTO: intero € 20.00, abbonamento musei e torino card € 14.00, torino card abbinata ai trasporti € 8.00, bambini fino a a 5 anni gratuito

 

IL COSTO INCLUDE: INGRESSO SALTANDO LA CODA, DIRITTO DI PRENOTAZIONE VISITA GUIDATA CON GUIDA PROFESSIONISTA E SALITA CON L' ASCENSORE PANORAMICO.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

ECLISSI DI LUNA ALLA REGGIA

TRA MITO E SUPERSTIZIONE

 

 

 

In occasione della più lunga eclissi totale di luna degli ultimi 5 anni, CuriosandoTorino vi invita ad una visita serale, speciale ed inedita, inserita nell'ambito della manifestazione Sere d'Estate, alla scoperta degli aspetti che legano la Reggia di Venaria a quella che gli antichi consideravano la dea lunare per eccellenza, Diana.

Perchè si dice "avere la luna storta"? E come mai ancora oggi i contadini seguono le fasi lunari per seminare o raccogliere? Il nostro satellite ha sempre influenzato la vita sulla Terra, e dopo il Sole rimane l'oggetto più luminoso e visibile del nostro cielo.

 

Alla flebile luce dell'eclissi vi racconteremo come nei secoli questo fenomeno astronomico abbia generato tutta una serie di miti, credenze e superstizioni che in parte ancora oggi condizionano il nostro modo di concepire l'Universo e sono rimaste nell'immaginario popolare.

Il biglietto comprende anche  la visita di parte dei Giardini, dove potrete farvi coinvolgere da danze, concerti, diverse animazioni ed assistere all’imponente spettacolo di videomapping " ILLUMINARE IL BAROCCO" proiettato sulla facciata della Galleria Grande e ammirare lo spettacolo del TEATRO D’ ACQUA DELLA FONTANA DEL CERVO.

 

RITROVO:  Ore 20.15 Via Mensa, Venaria Reale, fronte biglietteria centrale Reggia di Venaria.

I biglietti verranno acquistati dalla guida dopo il dovuto pagamento, NON E' NECESSARIO ENTRARE IN BIGLIETTERIA

 
SI RICHIEDE LA MASSIMA PUNTUALITA'  E  SERIETA'

COSTO: Ingresso  e visita giudata € 18.00, Abbonamento Musei e Torino Card  € 8.00

 

IL COSTO INCLUDE: INGRESSO, VISITA GUIDATA CON GUIDA PROFESSIONISTA TEMATICA  DI REGGIA (PIANO NOBILE), SCUDERIA E PARTE DEI GIARDINI EVITANDO LA CODA E SPETTACOLI IN PROGRAMMA.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

         SERE D' ESTATE ALLA REGGIA

VISITA GUIDATA PIANO NOBILE, SCUDERIA E GIARDINI

 

DATA DA DEFINIRE

 

Continuano le aperture eccezionali della Reggia di Venaria con “Sere d’Estate” nella magica cornice di questo maestoso palazzo. CuriosandoTorino è lieta di farvi vivere l’imperdibile atmosfera serale, proponendo la visita guidata al meraviglioso piano nobile e al fiabesco Bucintoro dei Savoia nelle Scuderie. Il biglietto comprende anche   la visita di parte dei Giardini, dove potrete farvi coinvolgere da danze, concerti, diverse animazioni ed assistere all’imponente spettacolo di videomapping " ILLUMINARE IL BAROCCO" proiettato sulla facciata della Galleria Grande e ammirare lo spettacolo del TEATRO D’ ACQUA DELLA FONTANA DEL CERVO.

 

RITROVO:  Via Mensa, Venaria Reale, fronte biglietteria centrale Reggia di Venaria.

I biglietti verranno acquistati dalla guida dopo il dovuto pagamento, NON E' NECESSARIO ENTRARE IN BIGLIETTERIA

 

COSTO: Ingresso  e visita giudata € 18.00, Abbonamento Musei e Torino Card  € 8.00

 

IL COSTO INCLUDE: INGRESSO, VISITA GUIDATA CON GUIDA PROFESSIONISTA DI REGGIA (PIANO NOBILE), SCUDERIA E PARTE DEI GIARDINI EVITANDO LA CODA E SPETTACOLI IN PROGRAMMA.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

 CASTELLO di RACCONIGI

   STORIA, MODA E CUCINA

    - VISITA GUIDATA A TEMA-

 

DATA DA DEFINIRE

 

Nato nel XI secolo come Fortezza Medievale, il Castello di Racconigi subì nel corso dei secoli svariate trasformazioni fino a divenire sede delle "Reali Villeggiature" quando entrò a far parte delle proprietà sabaude.

CuriosandoTorino vi invita a visitare insieme questa splendida Residenza che ha più di mille anni di storia, unica nel suo genere, per rivivere i fasti di Casa Savoia, ammirare i sontuosi appartamenti, gli arredi originali e la magnifica collezione di ritratti, in un percorso che renderà omaggio e metterà in risalto quella che era la moda del tempo, ponendo  l’attenzione sul ruolo delle donne di casa Savoia, sulla loro determinazione politica, il loro essere reggenti, madri e mogli. Il percorso sarà impreziosito dalla visita dei sotteranei che ospitano le cucine reali, dove andremo a conoscere aneddoti  e curiosità culinarie dei Savoia, le prelibatezze che venivano cucinate per le grandi occasioni come matrimoni, trattati politici e tante altre "reali ricorrenze".

 

Dopo la visita guidata della Palazzina chi vorrà potrà acquistare il biglietto per il parco del Castello e passeggiare tra serre e cascine, immersi in questa oasi di grande interesse naturalistico. I più fortunati riusciranno ad avvistare le famose "Cicogne Reali"

 

RITROVO: Ore 15.45  di fronte alla biglietteria del Castello di Racconigi

 

COSTO: Intero € 13.00, ragazzi dai 6 ai 17 anni € 8.00, ragazzi dai 18 ai 25 anni € 11.00, Abbonamenti Musei e Torino Card € 8.00

 

I biglietti verranno acquistati dalla guida dopo il dovuto pagamento.

 

Il costo comprende: ingresso, visita guidata al Castello con guida professionista e priorità di entrata evitando la coda.

agine con testo >>

AGLIE'. IL CASTELLO SI ANIMA DI ANTICHE PRESENZE

- VISITA GUIDATA E ANIMAZIONE IN COSTUMI D'EPOCA-

 

DATA DA DEFINIRE

 

In collaborazione con il gruppo storico

                                             "PRINCIPI dal POZZO"

 

"Una carrozza impazzita..senza cocchiere raggiunge il maniero, dove le ombre all'imbrunire prendono vita..spettri maleauguranti, reincarnazioni, fantasmi..un viaggio insolito e misterioso."     

                                               

Il Castello Ducale di Aglié, un trionfo di eleganza e splendore, vanta più di sette secoli di storia e fa parte delle Residenze Sabaude del Piemonte.

Il grande e fastoso salone da ballo affrescato, 300 stanze impreziosite da arredi e collezioni, ambienti d'epoca perfettamente conservati, un parco con alberi secolari e grandi serre mettono ancora oggi in evidenza lo sfarzo e la ricchezza di Casa Savoia, ed è proprio in questo splendido luogo che CuriosandoTorino vi propone una visita guidata molto particolare. Accompagnati dal gruppo storico Principi dal Pozzo sarete catapultati nel lontano '700,dove rivivrete scene di vita di corte. Dame, cavalieri, principi e....fantasmi vi daranno il benvenuto nella loro dimora e vi narreranno la storia d'amore tra Maria Cristina di Francia ed il Conte Filippo di Aglié e le storie di altri personaggi che risiedevano a corte, il tutto avvolto da un alone di mistero...

 

RITROVO: Ore 14.30 davanti alla biglietteria del Castello Ducale di Aglié (Comune di Aglié)

 

COSTO: Intero € 17.00, bambini dai 6 ai 17 anni € 11.00, ragazzi dai 18 ai 25 anni

€ 14.00, Abbonamenti museo e Torino card € 11.00

 

Il costo comprende: ingresso alle Sale di Rappresentanza e agli Appartamenti del Re e della Regina, visita guidata con guida professionista e animazione con il GRUPPO STORICO "PRINCIPI DAL POZZO"

Il costo NON comprende l'ingresso al giardino e al parco, chi vorrà potrà acquistarlo direttamente in loco presso la biglietteria.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

VILLA DELLA REGINA

LE PASSIONI AMOROSE E CLANDESTINE DI ANNA D'ORLEANS

- VISITA GUIDATA-

 

Domenica 25 Novembre

 

Dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1997, questa splendida Residenza Sabauda, impreziosita ancor di più dalla sua posizione panoramica, da dove "governa" Torino, è stata riaperta al pubblico dopo un accurato restauro durato oltre 10 anni. 

Costruita per volere di Maurizio di Savoia agli inizi del '600 Villa della Regina divenne, nel corso dei decenni e secoli a seguire, dimora prediletta di molte Principesse, Duchesse e Sovrane Sabaude fino all'ottocento, in particolar modo di Anna d'Orléans sposa di Vittorio amedeo II, dove ella consumava le sue passioni amorose clandestine.

Una leggenda narra che nascondesse i suoi amanti in una botola segreta che conduceva in un tunnel così ripido che questi morivano schiantandosi direttamente al suolo

Gli Appartamenti Reali che si affacciano sul sontuoso salone di marmo inpreziosito da quadri e affreschi, i quattro Gabinetti Cinesi in legno laccato e dorato, i bellissimi giardini all'italiana con padiglioni e giochi d'acqua saranno, insieme ad aneddoti e curiosità del luogo, oggetto della visita che CuriosandoTorino vi propone per ripercorrere insieme la storia di questo Gioiello Barocco della collina di Torino, a testimonianza della magnificenza di Casa Savoia.

 

RITROVO:  Strada Comunale S. Margherita 79, Torino.

 

COSTO: Intero  € 13.00, ragazzi dai 18 ai 25 anni € 11.00, ragazzi dai 6 ai 18 anni € 8.00, possessori di Abbonamento Musei o Torino card € 8.00.

 

La visita comprende: Ingresso al museo in orario prefissato senza tempi d'attesa, visita guidata con guida professionista.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

APPARTAMENTI  REALI E GIRO AL PARCO LA MANDRIA IN TRENINO

- VISITA GUIDATA AL CASTELLO E

GIRO PARCO IN TRENINO-

 

DATA DA DEFINIRE

 

 

Edificato durante la creazione della Reggia di Venaria per l'allevamento delle cavalle di razza, Borgo Castello divenne in seguito "RESIDENZA DI CACCIA E D'AMORE"  e proprio in questa splendida Palazzina Reale Vittorio Emanuele II di Savoia costituì insieme a Rosa Vercellana " la Bela Rosin", prima amante e poi moglie morganatica, un nuovo nucleo familiare segnato dalla nascita di due figli.

In questo tour CuriosandoTorino vi propone un percorso alternativo, visiteremo insieme le 20 sale perfettamente arredate e conservate degli Appartamenti Reali dove potremo ammirare preziosi tessuti, ori, manufatti raffinati e più di 100 opere d'arte...cimeli senza tempo, ai più sconosciuti... e poi tutti a bordo del T.I.P. 

Comodamente seduti il TRENINO INTERPARCO vi accompagnerà durante il percorso e grazie a un audioguida cercherà di farvi scoprire le bellezze storiche e naturalistiche del secondo parco più grande d'Europa: il Parco Regionale la Mandria.

Tra un percorso e l'altro saremo lieti di offrirvi un buon caffè  presso la Caffetteria di Borgo Castello.

 

RITROVO: Ore 15.45 Borgo Castello sito all'interno del Parco Regionale la Mandria 

 

TERMINE DEL TUOR: Ponte Verde ingresso 3 Cancelli Venaria Reale. Si consiglia di lasciare l'auto nel parcheggio accanto all'ingresso sopra citato.

 

COSTO: Intero  € 22.00, ragazzi dai 3 ai 5 anni € 10.00,

  ragazzi dai 6 ai 20 anni € 18.00, universitari fino ai 25 anni € 18.00, possessori  Abbonamento Musei o Torino card € 16.00.

 

La visita comprende: Ingresso agli Appartamenti Reali, visita guidata con guida professionista, a scelta caffè o ghiacciolo, giro nel Parco Regionale la Mandria in trenino.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

MONCALIERI. DAL BORGO AL CASTELLO

TOUR MONCALIERI E VISITA GUIDATA AL CASTELLO

 

DATA DA DEFINIRE

 

 

Antico Borgo risalente al 1228 Moncalieri si presenta come una cittadina ricca di storia. La sua posizione geografica, vicina al Po su una collina, l'ha resa nel corso dei secoli meta ambita anche da personaggi di spicco non per ultimi Templari e Savoia e proprio grazie alla presenza della Corte Sabauda, che esercitò una notevole influenza sulla classe nobiliare locale, si innescò un processo di riqualificazione della città. Vennero così costruiti palazzi signorili nel centro e lussuose ville in collina.

Cogliendo l'occasione per la riapertura del Castello di Moncalieri dichiarato Patrimonio UNESCO dal 1997 e autentico gioiello dell' architettura sabauda,CuriosandoTorino vi propone una doppia visita guidata per conoscere le origini, il passato ed il presente di questà città: una nel Borgo Storico e successivamente al Castello Reale, dove si potranno ammirare gli appartamenti delle Principesse Maria Letizia e Maria Clotilde di Savoia, la Cappella Reale e l'appartamento di Vittorio Emanuele II che vi abitò insieme alla consorte, Maria Adelaide, prima regina d' Italia.

 

RITROVO: Ore 15.30 P.zza Caduti della Libertà, Moncalieri, sotto arco Vittorio Emanuele II.

               

COSTO: € 10,00 a persona. Non sono ammesse nè riduzioni nè gratuità con Abbonamento Musei e Torino Card.

Il costo include: Tour di Moncalieri, ingresso e visita guidata al Castello di Moncalieri, guide professioniste per tutta la durata del tour.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

IMPORTANTE: è richiesto in fase di prenotazione di fornire nome e cognome di ciascun partecipante ed è obbligatorio per l'ingresso al Castello avere con sè un documento di identità in corso di validità

VITA di CORTE: SFARZI e VIZI di CASA SAVOIA

 

VISITA GUIDATA TEMATICA -

 

                DATA DA DEFINIRE

                                                                  

A partire dalla seconda metà del '500 i Savoia plasmarono la vita della Corte Torinese ispirandosi alle grandi dinastie europee. Vennero importati svaghi e mode, a corte apparvero figure come letterati, artisti, musicisti e artigiani e le feste divennero grandiose "Feste di Corte" dove si palesavano la ricchezza e il potere dei sovrani.

CuriosandoTorino vi propone una visita guidata per scoprire insieme quali erano i maggiori passatempi della Corte Sabauda tra feste, spettacoli, sfarzi, diverdimenti e vizi in una delle più belle Residenze Reali.

 

RITROVO: Ore 15.30 Davanti all'ingresso della biglietteria della Palazzina di Caccia, Stupinigi

 

COSTI: Ingresso più visita guidata € 15.00, Abbonamento Musei e Torino Card € 7.00, gratuito bambini fino a 5 anni, ragazzi dai 6 ai 17 anni € 10,00

 

I biglietti verranno acquistati dalla guida dopo il dovuto pagamento.

 

Il costo comprende: ingresso, visita guidata alla Palazzina con guida professionista e priorità di entrata evitando la coda.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

RITI E MAGIA NELL'ANTICO EGITTO

- VISITA TEMATICA -

 

  DATA DA DEFINIRE

 

 

Per gli Egizi la magia era una realtà presente a tutti i livelli. I rituali erano magia cerimoniale, le preghiere erano formule magiche. Da sempre un mondo affascinante e misterioso che racchiude in se molteplici aspetti legati alla magia e alla vita ultraterrena, cardini della cultura egizia. Lo scopo principale della magia era quello di dare all'uomo predominio sulle innumerevoli creature visibili ed invisibili che popolavano terra, cielo, aria ed inferno, prolungare la vita, fornire aiuto in questioni amorose, curare e combattere i mali e agevolare il passaggio nell'aldilà.

Questa volta CuriosandoTorino vi accompagnerà in un viaggio a ritroso nel tempo, tra gli innumerevoli reperti del Museo Egizio, per farvi scoprire la connessione tra religione, esoterismo e riti magici, tematiche che hanno reso questa civiltà affascinante e "immortale".

 

"La magia tiene sempre la porta aperta. Davvero sempre. Trovarla dipende solo da noi."  Cit B. Yoshimoto

 

RITROVO: Di fronte al Bar Gelateria Pepino P.zza Carignano, 8.

IMPORTANTE NON SCENDERE IN BIGLIETTERIA SE NON CON LA GUIDA.

 

COSTI:

 


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA


La visita comprende: Ingresso al museo in orario serale senza tempi d'attesa, diritti di prenotazione, auricolari, visita guidata con guida professionista.
 

 I TESORI DEL MUSEO STORICO DI ARTIGLIERIA

 

Data da definire

 

CuriosandoTorino organizza una visita per l’ apertura eccezionale del Museo Storico Nazionale d’Artiglieria , ospitato temporaneamente presso la Caserma «Carlo Amione» di piazza Rivoli , per  far ammirare al pubblico il suo patrimonio. Vi porteremo a conoscere i tesori e  le sue collezioni,di armi bianche e da fuoco, di corazze, di cannoni, ma anche di dipinti, stampe, uniformi, decorazioni e  copricapo.

Il Museo è uno dei più antichi d’Europa e per ricchezza e varietà delle raccolte si colloca tra i principali musei di storia e tecnologia militare del mondo. Il Gen. Vincenzo Morelli di Popolo, Comandante dell’Artiglieria del Regno di Sardegna, lo fondò nel 1842-43 presso l’Arsenale di Torino. Creato sotto per volere del re Carlo Alberto, vi raccolse numerosi oggetti già conservati nell’Arsenale, alcuni risalenti al Settecento, e si arricchì rapidamente di cimeli di ogni  epoca .Le sue collezioni documentano soprattutto il progresso in campo militare della Torino del Risorgimento ma includono una serie, unica in Italia, di imponenti bocche da fuoco di grande importanza storica e artistica ed illustrano le dotazioni militari degli Stati pre-unitari, le campagne coloniali italiane fra Otto- e Novecento, fino alle più recenti vicende belliche del nostro Paese.

 

RITROVO: Ore 10.15 all'uscita della metro stazione Rivoli lato caserma "Amione"

 

COSTO: 5.00 €,  PER I BAMBINI AL DI SOTTO DEI 6 ANNI GRATUITO.

 

PAGAMENTO AL RITROVO IL GIORNO STESSO.

LA DURATA DELLA VISITA SARA' DI CIRCA 1 ORA E MEZZA.

 

SI COMUNICA CHE  NON SONO AMMESSI BORSE O ZAINI DI GROSSE DIMENSIONI.

OBBLIGATORIO ESSER MUNITI DI CARTA D'IDENTITA' IN CORSO DI VALIDITA'.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

VISITA GUIDATA REGGIA E GIARDINI DI VENARIA

 

Data da definire

 

 

.....un luogo dove il tempo si è fermato, patrimonio UNESCO, accostata per fascino ed imponenza alla Reggia di Versailles.....

La vita della corte sabauda trascorreva tra svaghi e cerimonie nelle sontuose residenze che circondavano la città, costruite per creare una raffinata "Corona di Delizie" intorno alla capitale, a testimonianza della magnificenza di Casa Savoia.
Commissionata dal Duca Carlo Emanuele II e progettata dall'architetto Amedeo di Castellamonte, qui lavorarono prima Garove e poi Juvarra che vi costruì alcuni dei suoi capolavori.
E' oggi sede di grandi mostre e concerti ed é il fiore all'occhiello delle Residenze Sabaude.
Vi offriamo l'opportunita' di una visita guidata all'incantevole "Reggia di Venaria", capace di risorgere dopo l'abbandono ed il degrado conosciuto al termine delle guerre Napoleoniche e i suoi spettacolari giardini.

Ritrovo: Via Mensa, Venaria, davanti alla biglietteria centrale.
Costo:

La visita comprende: ingresso alla Reggia ed ai giardini accompagnati da una guida professionista saltando la coda e senza tempi d'attesa.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

MUSEO EGIZIO IN NOTTURNA

       - VISITA GUIDATA-

 

   DATA DA DEFINIRE

 

RITORNANO LE APERTURE SERALI AL MUSEO EGIZIO.

Quale migliore occasione per scoprire il fascino e la ricchezza delle sue magnifiche collezioni?  Siete pronti a rimanerne affascinati?

CuriosandoTorino vi porterà in visita in orario serale  in questo museo carico di storia e di mistero, considerato, per valore e quantità dei reperti, il più importante al mondo dopo quello del Cairo.

 

RITROVO: DAVANTI ALL'INGRESSO DEL MUSEO EGIZIO, Via Accademia delle Scienze 6,Torino. IMPORTANTE NON SCENDERE IN BIGLIETTERIA SE NON CON LA GUIDA.


COSTO: Ingresso adulti 15.00 €, bambini dai 6 ai 14 anni 1.00 €, ragazzi dai 15 ai 18 anni 11.00 €, da aggiungere 8.00 € al costo degli ingressi per:  visita guidata con guida professionista, auricolari e diritto di prenotazione con priorità di entrata evitando la coda, possessori Abbonamento Musei e Torino Card non pagano ingresso ma solo 8.00 € per le voci sopra elencate.


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
CuriosandoTorino P.I. 09217430017